TheOpenVentilator: dopo il successo degli studi clinici in Spagna, verrà avviata la produzione di massa dei ventilatori | Omron, Svizzera

Login

Please use more than 6 characters. Forgot your password? Click here to reset.

Cambiare password

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Registrati

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver effettuato la registrazione al sito Omron

Un messaggio e-mail per completare la creazione dell'account è stato inviato a

Torna al sito web

ottieni l'accesso diretto

Inserisci di seguito i tuoi dati e avrai accesso diretto ai contenuti di questa pagina

Text error notification

Text error notification

Checkbox error notification

Checkbox error notification

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver mostrato interesse nei confronti della nostra azienda

Ora potrai accedere a TheOpenVentilator: dopo il successo degli studi clinici in Spagna, verrà avviata la produzione di massa dei ventilatori

Un messaggio e-mail di conferma è stato inviato a

Passa alla pagina

Effettua il oppure ottieni l'accesso diretto per scaricare questo documento

TheOpenVentilator: dopo il successo degli studi clinici in Spagna, verrà avviata la produzione di massa dei ventilatori

Insieme all'associazione senza scopo di lucro TheOpenVentilator, OMRON ha contribuito allo sviluppo di un ventilatore di emergenza per uso umanitario, realizzato con apparecchiature di qualità e affidabilità industriale per aiutare i pazienti affetti da COVID-19 che necessitano di ventilazione meccanica.

Tra i diversi progetti presentati al Ministero della Sanità spagnolo, il progetto TheOpenVentilator, originato dal programma scientifico giovanile Celera in Spagna, è stato il primo ad essere approvato dal laboratorio centrale ufficiale di ingegneria elettrica spagnolo (LCOE), regolamentato dall'agenzia spagnola per i medicinali e i prodotti medicali. Il ventilatore è simile ai dispositivi già disponibili e, una volta superata la pandemia, potrà essere approvato per la marcatura CE.

Il progetto è stato realizzato in tempi record grazie al finanziamento della Fondazione Mapfre, al supporto della comunità di Madrid, alla Rey Juan Carlos University e a un grande consorzio di aziende.

Ventilatore ad alta capacità per uso intensivo

Il ventilatore è stato sviluppato in meno di due settimane da TheOpenVentilator grazie a notevoli sforzi di ricerca e sviluppo ed è già stato testato sui pazienti di uno studio clinico per l'uso umanitario presso l'Hospital de Alcorcón di Madrid e il Vall d'Hebron di Barcellona. Inoltre, ha dimostrato la sua capacità di resistere all'uso intensivo con i parametri medici necessari per salvaguardare la salute dei pazienti affetti da COVID-19.

Il dispositivo è simile ai ventilatori commerciali già disponibili e più avanzato di quelli attualmente utilizzati come soluzione di emergenza negli ospedali sul campo. Il dispositivo include una funzione di machine learning per l'apprendimento e la regolazione delle prestazioni in base alle esigenze mediche in tempo reale.

La produzione di massa sarà possibile a un costo notevolmente inferiore rispetto agli attuali ventilatori presenti sul mercato grazie alla collaborazione con un consorzio di aziende che hanno messo a disposizione strutture, personale e componenti a Madrid e Barcellona. Tra queste, OMRON ha contribuito condividendo le proprie competenze sulle apparecchiature elettroniche per il settore sanitario insieme a Fabrez, Igus e Finsa.

Il ruolo della fondazione Mapfre è stato essenziale per finanziare lo sviluppo e la produzione del prototipo. I primi 50 dispositivi saranno donati dalla fondazione a diversi ospedali in Spagna.

L'obiettivo è fornire alle comunità spagnole un dispositivo robusto e funzionale allo scopo di aiutare gli operatori sanitari a salvare vite. A tale scopo, la Rey Juan Carlos University ha preso parte al progetto con il ruolo di promoter.

Il processo ha inoltre richiesto la risoluzione di un quadro legale complesso dal punto di vista aziendale e medico. Per risolvere tutte le questioni legali, TheOpenVentilator ha ricevuto il prezioso contributo dello studio legale CECA MAGÁN Abogados.

OpenVentilator misc

La prima soluzione approvata dalle autorità sanitarie spagnole

"Il nostro obiettivo è stato creare una soluzione praticamente equivalente ai ventilatori commerciali già approvati, che hanno conquistato la fiducia dei medici specialisti", ha affermato Javier Asensio, coordinatore medico di TheOpenVentilator e medico dell'Hospital 12 de Octubre.

"Non è un semplice ventilatore portatile per ospedali sul campo per situazioni di emergenza", ha aggiunto Javier González, ingegnere dei materiali e responsabile del progetto. "Ciò che abbiamo realizzato è un dispositivo robusto e funzionale a un costo molto basso e con una capacità di produzione scalabile".

In merito ad altri progetti simili attualmente in corso, Álvaro Gallego, coordinatore dei prodotti, ha dichiarato: "Non li consideriamo concorrenti, ma piuttosto progetti fondamentali e interconnessi nella lotta al coronavirus, per cui dobbiamo unire le forze. Siamo convinti che TheOpenVentilator vanti una delle funzionalità tecniche e mediche più complete e sicure. Non a caso, è stata la prima apparecchiatura approvata dalle autorità sanitarie spagnole."

Open-Ventilator OMRON misc

Dettagli tecnici e capacità di produzione di massa

Il ruolo di OMRON nel progetto si basa sulla fornitura di soluzioni tecnologiche e innovative a vantaggio della società, con particolare attenzione alla progettazione, al supporto dello sviluppo, alla programmazione e alla fornitura dei componenti elettronici necessari. Il ventilatore può essere facilmente replicato con un design robusto realizzato con parti meccaniche tagliate al laser in acciaio inossidabile e componenti elettronici di livello industriale standardizzati e ad alta disponibilità.

Il controllore Sysmac si distingue grazie alle sue caratteristiche tecniche. Consente agli operatori sanitari di implementare le modalità di ventilazione più utilizzate nei ventilatori mainstream, combinando la regolazione avanzata dei processi e l'apprendimento automatico, che permette di adattare i movimenti del servoazionamento al meccanismo di ventilazione per soddisfare le esigenze del paziente. Include inoltre uno schermo da 7 pollici che mostra il flusso e la pressione dell'aria in tempo reale. Tutti questi componenti sono integrati nella piattaforma di automazione Sysmac di OMRON che garantisce il coordinamento tra i diversi componenti.

TheOpenVentilator peop

L'obiettivo: favorire la guarigione dei pazienti dal COVID-19

Raúl Nicolás, Robotics Solutions Engineer di OMRON Iberia ha affermato: "Siamo molto orgogliosi degli ingegneri di ricerca e sviluppo che hanno partecipato volontariamente al progetto. Questo è un momento cruciale per dimostrare l'armonia tra aziende, istituzioni e persone. I nostri quattro colleghi lavorano duramente dal 23 marzo, giorno e notte, per creare il miglior ventilatore possibile e aiutare le persone che ne hanno più bisogno in questa crisi senza precedenti."

"Abbiamo fatto del nostro meglio per realizzare il ventilatore con i componenti elettronici più adatti, seguendo i consigli medici e semplificando la produzione grazie alla migliore tecnologia industriale disponibile sul mercato", ha aggiunto Raúl Nicolás.

TheOpenVentilator è stato testato con successo in conformità a tutte le normative vigenti, inclusi i controlli di sicurezza elettrica ed EMC, eseguiti dall'LCOE, in combinazione con gli studi clinici presso gli ospedali della Spagna. Ciò consentirà l'avvio della produzione di massa del ventilatore, per aiutare tanti pazienti e ridurre la carenza di ventilatori in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni contatta TheOpenVentilator.

Segui Omron Industrial Automation su LinkedIn