Nuova affettatrice per pane riduce il tempo di lavorazione del 55% | Omron, Svizzera

Login

Please use more than 6 characters. Forgot your password? Click here to reset.

Cambiare password

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Registrati

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver effettuato la registrazione al sito Omron

Un messaggio e-mail per completare la creazione dell'account è stato inviato a

Torna al sito web

ottieni l'accesso diretto

Inserisci di seguito i tuoi dati e avrai accesso diretto ai contenuti di questa pagina

Text error notification

Text error notification

Checkbox error notification

Checkbox error notification

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver mostrato interesse nei confronti della nostra azienda

Ora potrai accedere a Nuova affettatrice per pane riduce il tempo di lavorazione del 55%

Un messaggio e-mail di conferma è stato inviato a

Passa alla pagina

Effettua il oppure ottieni l'accesso diretto per scaricare questo documento

Nuova affettatrice per pane riduce il tempo di lavorazione del 55%

L'azienda spagnola Auxpama, specializzata nella produzione automatizzata di pane, ha recentemente annunciato un nuovo vassoio tagliapane che esegue i tagli sulle forme di pane appena prima che vengano infornate. La macchina è così avanzata che riduce il tempo necessario per questa operazione, solitamente di oltre 6 minuti, a soli 2 minuti e 45 secondi. E al cuore di questo sistema c'è la piattaforma di controllo unificato Omron Sysmac.

Le forme lievitate vengono sistemate sui vassoi e caricate nella macchina. Qui, le fotocellule misurano l'altezza di ogni forma e inviano i dati all'unità di controllo. Questo permette al dispositivo di taglio, montato su un asse XY, di effettuare il taglio con precisione, alla giusta profondità.

L'architettura di controllo comprende l'unità di controllo NJ501, con la sua porta di rete integrata EtherCAT che sincronizza nove servomotori serie G5. L'Ethernet /IP, sempre integrata nell'unità di controllo, è riservata alla connessione con l'HMI NS8, che permette di controllare tutti i parametri della macchina. Inoltre la porta Ethernet permette anche alla macchina di comunicare con i sistemi host industriali (come il sistema SCADA per la raccolta dati) e consente la presenza di connessioni remote per la manutenzione a distanza.

Principali vantaggi:

  • Standard di programmazione PLCopen
  • Meno tempo per implementare il sistema
  • Programmazione più potente con nuove caratteristiche, quali le strutture di dati.

Altre testimonianze di clienti

eu collage costumerreference 420x170 v1 sol

Cosa dicono i clienti

A noi di Omron piace dare ascolto ai clienti. Potremmo passare giornate intere a sentire le loro esigenze - è questo che fa nascere le nostre nuove idee. E dal momento che sono più di 20 anni che diamo ascolto ai clienti delle nostre macchine da imballaggio, non deve sorprendere il fatto che, di buone idee, ne abbiamo partorite un bel po'.

Leggi la notizia